Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 29/11/2017
Marketing

Pronta al via la diciassettesima edizione di Forum Retail
L'edizione 2017, che totalizzerà 130 Relatori e circa 500 Retailer partecipanti, si focalizzerà su tre temi fondamentali: innovazione, interazione e ispirazione

Mancano pochi giorni alla diciassettesima edizione di Forum Retail, la manifestazione ideata e organizzata da IKN Italy che è diventata l'evento di riferimento del settore, in virtù della completezza e dell'approfondimento dei contenuti, dell'alto livello degli speaker e dei visitatori. L'appuntamento sarà all'Atahotel Expo Fiera a Milano, il 30 novembre e 1 dicembre 2017.
Le passate edizioni hanno registrato numeri da record: oltre 900 speaker hanno lasciato la loro prestigiosa testimonianza, 580 Sponsor hanno creduto nell'evento e più di 12.000 partecipanti hanno preso parte alla manifestazione.
Forum Retail è l'occasione per condividere i trend, le innovazioni tecnologiche e i nuovi servizi che consentono alle Aziende Retail di crescere e di espandere il proprio business. La conoscenza del mercato di riferimento non è sufficiente all'evoluzione dell'azienda: è, infatti, necessario per tutte le realtà uscire dagli schemi e creare nuove tipologie di business model per vincere le sfide dei mercati.
L'edizione 2017, che totalizzerà 130 Relatori e circa 500 Retailer partecipanti, si focalizzerà su tre temi fondamentali: innovazione, interazione e ispirazione. L'appuntamento sarà strategico per indirizzare e supportare l'evoluzione del settore Retail, affiancando le aziende nel cambiamento; comprendere in quali settori l'innovazione ha maggior bisogno di impulso e di soluzioni concrete e affidabili per affrontarla; investire dove c'è una reale e documentata domanda di settore (Retail, Gdo & Fashion); capire come instaurare, mantenere e sviluppare relazioni proficue con C-Level e decision maker aziendali.
"Il settore Retail si trova a vivere nuove sfide, dove chi vince è incline alla sperimentazione", afferma Martina Francesconi, Senior Content & Networking Manager di IKN. "La Digital Transformation ha segnato un passaggio decisivo ma non ha comportato la fine dei canali di vendita fisici. Il modo di fare shopping è cambiato: la tecnologia permette di fondere i muri dei negozi e l'ambiente digitale in un unico customer journey omnicanale, il pdv vende un'esperienza di acquisto unica che sempre di più farà la differenza nella mente del cliente. Selezione, formazione e sviluppo delle risorse umane devono adeguarsi alle nuove necessità. Al personale di vendita servono nuove competenze, per interagire con un consumatore sempre più esigente e aggiungere valore alla sua shopping experience: a professionalità e cortesia si devono affiancare adeguata preparazione e supporto tecnologico.
All'interno delle imprese i vari dipartimenti devono collaborare per realizzare progetti innovativi; l'ICT, in particolare, deve supportare il Marketing e e le attività strategiche devono essere in linea con le aspettative del consumatore. L'analisi di milioni di dati raccolti attraverso il web, dispositivi informatici, App e piattaforme di CRM sono i nuovi strumenti a disposizione delle aziende retail per fare crescere il loro business e spesso sono richieste nuove figure professionali, come il Chief Digital Officer e il Data Scientist, a cui affidare il compito di guidare la trasformazione digitale.
Tra le novità di questa edizione del Forum Retail, meritano un cenno i Retail Awards: una serata di gala è dedicata alla premiazione dei migliori progetti, divisi in 11 categorie tematiche, con l'obiettivo di celebrare le eccellenze del settore e stimolare l'adozione di approcci innovativi. Nuovo è anche il Future Lab, area destinata alla presentazione di contenuti disruptive su intelligenza artificiale, robotica, IOT e cybersecurity, mentre la tavola rotonda Women in Retail affronta il tema dei percorsi di crescita e degli ostacoli per le donne del settore", conclude Francesconi.
Numerosi i Top Speaker che si confronteranno davanti alla platea:
Marco Bordoli, AD Crai Secom; Mauro Carbonetti, AD Magazzini Gabrielli; Nicola Cattarossi, Managing Director Southern Europe Groupon; Salvatore Cobuzio, CEO & Founder Martha's Cottage; Gianluca Cocco, CEO Foodora Italia; Paola Corna Pellegrini, CEO Allianz Worldwide Partners; Isabella De Felice, Art Director & CEO IF Bags; Marco Della Piana, Country General Manager Tally Weijl; Paolo Denti, AD Thun; Vincenzo Ferrieri, CEO CioccolatIaliani; Mario Gasbarrino, AD Unes; Olga Iarussi, AD Sud Europa Triumph International; Filippo La Mantia, Chef Oste e Cuoco; Alessandro Lazzaroni, CEO Domino's Pizza; Andrea Lorini, CEO ChiaraFerragni.com e Chiara Ferragni Collection; Filippo Maffioli, AD Promos; Marco Magnocavallo, CEO and co-Founder Tannico; Eugenio Morselli, CEO Vicini-Giuseppe Zanotti; Emna Neifar, Country General Manager Bio C'Bon; Alfredo Orobio, Founder & CEO Awaytomars; Fabio Pampani, CEO Leading Luxury Group (Limoni e La Gardenia); Antonio Perini, CEO Milkman; Luca Peirano, CEO Elite-Borsa Italiana; Massimo Petrella, Presidente e CEO Tailoradio; Michele Pittureri, General Manager Europe South Alpargatas (Havaianas); Piero Poccianti, Vice Presidente Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale; Marco Porcaro, CEO Cortilia; Matteo Sarzana, General Manager Italy Deliveroo; Jacopo Sebastio, co-Founder & CEO Velasca; Massimo Temporelli, Presidente TheFabLab; Roberto Valvo, AD Tiger Italy 2.

Inoltre, in occasione di Forum Retail 2017 i partecipanti potranno scoprire i risultati dell'indagine esclusiva a cura di Altroconsumo e Osservatorio QVC di QVC Italia sul tema "La parola ai consumatori: come le nuove tecnologie e gli acquisti a distanza stanno cambiando la customer experience". L'indagine ha preso in considerazione i punti di vista dei Clienti e dei Retailer e ha dato risposte a domande d'attualità come:

a) Quali canali condizionano la scelta d'acquisto: recensioni online o passaparola, abitudini di consumo o testimonial mediatico?
b) Quali caratteristiche deve avere il customer journey per soddisfare il "consumatore liquido moderno?"
c) Sconto o servizio personalizzato: a cosa il cliente non è disposto a rinunciare?

Il programma completo è consultabile sul sito ufficiale dell'evento: http://www.forumretail.com
#forumretail



Marketing


Condividi su LinkedIn numero di 29/11/2017
Torna al SOMMARIO








SEGUICI