Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 18/10/2017
Idee e opinioni

Il Salone dei Pagamenti - Payvolution: a Milano vanno in scena i pagamenti del futuro
Dal 22 al 24 novembre 2017 torna a MICO Milano Congressi l'evento promosso da ABI e organizzato da ABIServizi sul mondo dei pagamenti e sulle innovazioni che coinvolgono il settore

Dopo il successo del 2016, si alza nuovamente dal 22 al 24 novembre - a Milano presso il MICO Milano Congressi - il sipario sulla seconda edizione de Il Salone dei Pagamenti - Payvolution. La manifestazione, promossa da ABI e organizzata da ABIServizi in collaborazione con Feduf - Fondazione per l'educazione finanziaria e al risparmio, Consorzio CBI, Consorzio ABI Lab e con il contributo di qualificati attori quali Digital Magics, FinTechStage, FPA e Netcomm, risulterà ancora più ricca di partecipanti, partner, relatori ed espositori dopo gli oltre 4 mila visitatori, gli 80 partner e i 300 relatori che hanno animato la prima edizione.
Al patrocinio dell'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID) - Presidenza del Consiglio dei Ministri si è recentemente aggiunto anche quello del Comune di Milano, contribuendo ad accendere ulteriormente i riflettori su un'iniziativa che coinvolge insieme agli operatori del settore e alle imprese anche i cittadini, e in particolare le nuove generazioni, sempre alla ricerca di innovazioni, nuove esperienze e più efficienti soluzioni di pagamento per perfezionare gli acquisti quotidiani.

I contenuti del Salone

Il ricco calendario di conferenze e workshop a ingresso gratuito sarà articolato su otto aree tematiche:
1. Il Futuro dei pagamenti;
2. Bank (r)evolution;
3. Mobile & Millennials;
4. Shopping senza contante;
5. Pagamenti e società digitale;
6. Trend regolamentari;
7. Fintech & RegTech;
8. Sicurezza.

Non mancherà l'attenzione agli studenti di ogni ordine e grado, grazie a tre differenti prospettive:
- Approfondimenti e appositi incontri sull'educazione finanziaria;
- Una sessione dedicata alle professioni del futuro;
- La Student Clash, in collaborazione con Reply,
che coinvolge le università nella ricerca di idee disruptive sull'innovazione e i pagamenti.
Il terzo giorno, inoltre, Il Salone dei Pagamenti ospiterà il Post-Trading & T2S Forum, la quarta edizione di un appuntamento ormai consolidato sui temi del post trading, che farà anche il punto sull'ormai conclusa migrazione alla piattaforma Target2-Securities.

Gli espositori

L'area espositiva accoglierà i diversi attori del sistema dei pagamenti: dalle banche, alle aziende fornitrici di servizi e soluzioni, passando per le società di consulenza attive in questo ambito.
Una specifica sezione dell'area espositiva sarà dedicata alle università, ai Media Partner e al dinamico e propulsivo mondo delle start up, con la possibilità di conoscere le soluzioni che in questo momento appassionano, fanno discutere e che tra qualche tempo potranno affiancarci ogni giorno nei nostri pagamenti.

Le opportunità del digitale sono per tutti

"La rivoluzione in atto nel settore riguarda tutti", spiega Giovanni Sabatini, Direttore Generale dell'ABI. "Le opportunità offerte dal digitale non coinvolgono solo gli operatori della filiale, ma anche le famiglie, gli studenti, i professionisti, le partite IVA, le imprese e il mondo accademico. Per questa ragione c'è un Salone per tutti: i professionisti bancari potranno trovare le novità sulla Digital Transformation, i Big Data, i servizi di pagamento e la multicanalità; gli esperti d'azienda avranno la possibilità di scoprire le più avanzate soluzioni di Mobile Payment e Pagamenti Virtuali per il business; la Pubblica Amministrazione può identificare le più moderne soluzioni per andare incontro alle esigenze del cittadino; i consumatori possono ottenere in anteprima informazioni sui prodotti e servizi più vantaggiosi presso gli stand e i desk dei numerosi Partner".

"Tutto ruoterà attorno al concetto di Payvolution - prosegue Sabatini - cioè l'integrazione fra tecnologie digitali, commercio e marketing, tra banche, imprenditori, Fintech, PA e professionisti che credono nella forza dell'innovazione".
Insomma, Il Salone dei Pagamenti - Payvolution 2017 sarà, ancora di più rispetto al recente passato, un incubatore di idee sull'innovazione nei servizi finanziari, un laboratorio dove favorire il dialogo tra banche, imprenditori, PA, professionisti, Istituzioni e cittadini, un luogo dove approfondire le nuove esigenze anche oltre i confini nazionali.



Idee e opinioni


Condividi su LinkedIn numero di 18/10/2017
Torna al SOMMARIO








SEGUICI