Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 18/10/2017
Fare Business

Cresce il comparto franchising in Italia. Tante le opportunità
Dal 12 al 14 ottobre a Milano si apre la 32° edizione del Salone Franchising Milano. Il settore tocca i 24 miliardi di euro di fatturato

I primi segnali di ripresa dell'economia del nostro Paese toccano anche il comparto del franchising che ha raggiunto la quota di 24 miliardi di euro di fatturato annuo. I 51 mila negozi in affiliazione e le 950 catene franchisor beneficiano anche di una riscoperta del piccolo negozio di prossimità grazie all'integrazione col commercio elettronico.
L'andamento del primo semestre e le analisi su quello del secondo fanno prevedere un aumento di circa lo 0,6% per l'intero anno 2017, con l'apertura complessiva di oltre 500 punti vendita e centri servizi in franchising. Gli occupati nel comparto hanno già raggiunto le 200 mila unità e tra i nuovi imprenditori dell'affiliazione si trovano persone con un passato nel commercio, nel management e nel settore impiegatizio. Le merceologie più affermate e richieste nel franchising sono food, abbigliamento, benessere, articoli per la persona, articoli per la casa.
Delle prospettive del comparto si parlerà nella 32° edizione del Salone Franchising Milano (SFM) che aprirà i battenti a Fieramilanocity giovedì 12 ottobre 2017 per chiudere sabato 14 ottobre. Il Salone, tradizionale incontro B2B tra domanda e offerta, vedrà la partecipazione di circa 200 catene franchisor espositrici (tra le 950 operative in Italia) mentre sono attesi oltre 15 mila potenziali affiliati.
Tra gli espositori sono presenti i marchi più attivi nel franchising: da Mondadori a Coop Lombardia, da RossoPomodoro a Kasanova, da Bata a Coin Casa, da Conbìpel a Satispay (il nuovo sistema di pagamento), ed altri ancora.
SFM, ormai rimasto l'unica fiera nazionale esistente, si presenterà in una veste totalmente rinnovata. É organizzato da RDS Expo, società formata da RDS & Company e Fandango Club, con Fiera Milano e le associazioni che da sempre lo appoggiano, Confimprese, come main partner, e Federfranchising, oltre ad Assofranchising che ha annunciato il rientro in SFM.
Tra le tante novità del Salone: il Talent Show, un concorso per giovani che propongono nuove startup nel retail; il Palco Show Entertainment dove si alterneranno sfilate, show cooking, e animazioni dei brand espositori; il "Future Store" organizzato da Olivetti-Gruppo TIM sulle nuove tecnologie di engagement dei clienti nei negozi fisici; gli incontri di "Donna Moderna" con le imprenditrici di successo nel franchising. La fiera sarà animata da proposte interattive degli espositori, come La Scuola di Cucina di Sale&Pepe o il Focus Junior che propone spazi e modalità di gioco/apprendimento per bambini.
C'è attesa per il nuovo Talent Show "Re.Start" che ha già passato in esame nei mesi scorsi 100 progetti selezionando 11 finalisti ed aggiudicherà il 1° premio nelle giornate del Salone. Progetti come quello di un negozio che vende ingredienti di pasticceria che permettono di creare a casa un dolce con la qualità di un prodotto di pasticceria, oppure quello di un punto vendita self-service di prodotti alimentari per animali domestici senza personale di vendita, saranno valutati da una qualificata giuria di esperti.
Questa sarà formata da: Enrico Sassoon, Direttore di Harvard Business Review Italia; Paolo Lazzarin, Amministratore delegato di LEGO Italia; Matteo Percassi, Amministratore delegato di Percassi Food&Beverage; Carlo Carollo, consumer&devices leader di Microsoft Italia; Elena Sacco, direttore della Scuola di Comunicazione di IED (Istituto Europeo di Design); Annalisa Monfreda, Direttore di Donna Moderna; Mario Resca, Presidente Confimprese; Nicolas Musikas, Amministratore Delegato di Gamestop; Luca Maganuco, Managing Director di MULTI Italy.

Numerosi i servizi gratuiti per i potenziali affiliati: dai corsi della F School agli incontri con i franchisee affermati che raccontano la loro esperienza. Tra i tanti seminari si segnala quello intitolato: "Rilanciare i negozi tradizionali con il franchising: come fare, vantaggi ed errori da evitare" (venerdì 13 ottobre, ore 11, alla F School).
Le aziende espositrici potranno sviluppare incontri di business con i responsabili dei centri commerciali, organizzati dal Consiglio Nazionale Centri Commerciali (C.N.C.C.) come pure incontrare delegazioni di operatori internazionali.



Fare Business


Condividi su LinkedIn numero di 18/10/2017
Torna al SOMMARIO








SEGUICI