Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch

SOMMARIO

Editoriale
L'Italia affonda ma il Pil cresce

I dati sul Pil sono stati festeggiati con squilli di trombe e campane a festa da parte del governo e dei media. ''C' la ripresa!'' hanno esclamato in molti, forti di uno zerovirgola in pi sulle previsioni. E lo stesso faranno con il dato della produzione industriale.
Peccato che le persone normali, i consumatori, i cittadini non riescano a vedere o percepire questo miglioramento. La disoccupazione pi o meno ai livelli di 12 mesi fa. L'inflazione semplicemente non esiste. Le retribuzioni reali hanno un trend negativo. Il lavoro vero latita e i tavoli di crisi aperti in sede istituzionale sono sempre pi numerosi e riguardano migliaia di lavoratori a serio rischio licenziamento o ridimensionamento. Per chi non l'avesse capito, quello che accade ai dipendenti ILVA uno degli effetti eclatanti del Jobs Act. La tassazione diretta e indiretta cresce sempre di pi. I consumi sono in calo a causa delle minori disponibilit delle famiglie. Le piccole attivit e i negozi chiudono i battenti e le partite IVA sono in forte diminuzione.
Ma il Pil cresce. E la produzione industriale pure.
Gli entusiasti vadano a spiegare il loro giubilo a coloro cui prospettano di andare in pensione a 70 anni, col metodo contributivo, e con la pi che probabile prospettiva di arrivarci da disoccupati o sottopagati.
PS: non un problema di debito pubblico.



Claudio Gandolfo

Idee e opinioni

Come l'intelligenza artificiale cambierà il mondo

Il Salone dei Pagamenti - Payvolution: a Milano vanno in scena i pagamenti del futuro

Cover Story

Capeci (Kantar): come fare una strategia di brand management integrata

Finanza e investimenti

Marketing



Digital Business

Fare Business



Sport Business

Leisure

BusinessCommunity.it
Settimanale economico finanziario

Direttore Responsabile:
Gigi Beltrame

Direttore Editoriale:
Claudio C. Gandolfo

Per informazioni clicca qui.