Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 05/07/2017
Marketing

Faster reinventa il punto cassa in strumento di marketing
Torino (moveinCloud): è la soluzione retail che coinvolge i clienti trasformando lo scontrino in strumento di promozione e di fidelizzazione favorendo il "sistema rete" tra negozi all'interno delle gallerie commerciali

Faster di moveinCloud è una soluzione tecnologica per casse intelligenti che favorisce le iniziative di proximity marketing e di loyalty all'interno dei centri commerciali. Basata su ExPOSition Events around you, Faster è stata premiata come soluzione più innovativa per la categoria "Progetto servizio per il pubblico" in occasione della call4ideas "NextPOSition 2017" recentemente lanciata da Epson.
Pensata per aumentare il coinvolgimento e la fidelizzazione del cliente, Faster consente di stampare sullo scontrino informazioni utili - come il lancio di nuovi prodotti e servizi, sconti o promozioni - in grado di catturare l'attenzione del consumatore e incentivarne il ritorno presso il punto vendita e il centro commerciale.
In un'economia sempre più digitale, sembra esserci sempre meno spazio per i negozi tradizionali. Una gara, quella tra eCommerce e punti vendita, che sembra giocarsi solo sul prezzo. La vera sfida, invece, è riuscire a offrire ai consumatori un'esperienza d'acquisto in cui punta di diamante deve essere l'attenzione al servizio, un terreno sul quale il punto vendita parte in vantaggio. Se poi i diversi store sono interconnessi all'interno di un microcosmo qual è il centro commerciale, fare rete attraverso strutturate iniziative di cooperazione può e deve essere un'opportunità da cogliere. La tecnologia in questo ambito offre un valido aiuto perché permette di potenziare strategie di co-marketing al fine di migliorare la customer experience e aumentare la fidelizzazione del cliente.
Faster permette ai punti cassa POS Intelligent di Epson, del supermercato e dei singoli negozi di un centro commerciale, di connettersi a qualunque piattaforma online del network commerciale e di stampare così sullo scontrino informazioni utili, dettagli sugli eventi in programma e altri contenuti in grado di catturare l'attenzione dei clienti e di fornire al management una profilazione delle loro preferenze. Non solo: la soluzione permette l'interazione anche con altre piattaforme, per esempio quelle della PA, per stampare sullo scontrino informazioni di pubblica utilità.
"L'idea alla base del nostro progetto nasce da una considerazione maturata negli anni, dall'esperienza nel settore retail e da un'attenta osservazione quotidiana dell'interazione tra brand e clienti", dichiara Antonio Torino, CEO di moveinCloud. "La nostra soluzione è stata sviluppata per offrire una tecnologia che aiuti, da un lato, a soddisfare le attività gestionali dei retailer nell'offerta di esperienze d'acquisto sempre più coinvolgenti, e, dall'altro, a incentivare la frequentazione dei centri commerciali, vissuti dal consumatore come un polo di aggregazione non più solo per gli acquisti ma anche per il tempo libero. Grazie alla sua modularità e alle sue caratteristiche innovative per la diffusione delle informazioni, la soluzione Faster potrà essere estesa in futuro anche ad altri settori, non solo strettamente commerciali, come ad esempio attività d'interesse culturale o turistico".

Considerando la stretta relazione economica e la necessità condivisa di store e centri commerciali di fidelizzare un numero sempre maggiore di consumatori, Faster e il suo servizio di diffusione degli info-scontrini potrà essere esteso in futuro anche ad altre tipologie di conglomerati, come ad esempio i centri storici.



Marketing


Condividi su LinkedIn numero di 05/07/2017
Torna al SOMMARIO








SEGUICI