Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 29/03/2017
Leisure

Per i viaggiatori gli aeroporti italiani sono migliorati
Secondo la classifica stilata da eDreams sulla base delle recensioni degli utenti, al primo posto si piazza Helsinki, seguita da Glasgow e Zurigo. Lo Schoenefeld di Berlino il peggiore

Nonostante le vicissitudini che in questi giorni attraversano il comparto aereo del nostro Paese, crescono i giudizi positivi verso gli aeroporti italiani. E questo è anche un buon segno in occasione della stagione estiva. È quanto emerge dallo studio di eDreams, l'agenzia di viaggi online leader in Europa, sui "Migliori Aeroporti del mondo", stilata grazie alle recensioni fornite da oltre 90.000 utenti che si sono imbarcati nel 2016 negli scali con un traffico annuale superiore ai 9 milioni di persone.
I viaggiatori online hanno espresso i propri giudizi dando un voto da 1 a 5 su diverse categorie: shopping, bar e ristoranti, sale d'attesa. La survey, giunta alla settima edizione, promuove anche quest'anno gli scali dei Paesi del Nord con 8 strutture su 10 tra le più apprezzate dai viaggiatori. Le prime tre sono Helsinki (punteggio di 4,30), Glasgow (4,20), Zurigo (4,19) mentre nella Top 10 rientrano anche Monaco di Baviera, Francoforte, Ginevra, Oslo e Dublino. Malpensa e Fiumicino si piazzano a centro classifica, entrambi con una media di 3,71 e recuperano molte posizioni rispetto all'indagine dello scorso anno. L'aeroporto italiano più apprezzato è, invece, il Marco Polo di Venezia. Il dato positivo evidenziato dalla survey segue quello della crescita di passeggeri negli scali italiani riscontrata a inizio anno da Assaeroporti, l'associazione italiana gestori aeroporti, che ha registrato per Fiumicino un +3,2%, per Malpensa un +4,5% e per lo scalo Marco Polo un +10%.
"I viaggiatori - commenta Alexandra Koukoulian, country manager di eDreams Odigeo per l'Italia - vedono la sosta in aeroporto come parte integrante della vacanza, non come un momento di passaggio da una destinazione all'altra. Questa convinzione oggi è ancora maggiore poichè la classica vacanza di due settimane è in crisi ed è in aumento, invece, il numero di persone, ben il 40%, che in Europa sceglie di fare più soste di 3 o 4 giorni di vacanza durante l'anno. Questo spiega l'elevata attenzione dei viaggiatori al livello dei servizi forniti dall'hospitality e dal sistema commerciale e della ristorazione presente negli scali".

Quali sono i peggiori scali

Secondo i clienti eDreams il peggior aeroporto del 2016 è lo scalo berlinese Schoenefeld Airport con un punteggio di 3,17. Questa struttura compariva già l'anno scorso tra le peggiori ma quest'anno ha raggiunto la vetta della classifica negativa. Al secondo posto si trova lo scalo londinese Luton International Airport mentre terzo si posiziona New York La Guardia Airport.
Si classifica tra i peggiori anche l'aeroporto Ciampino di Roma, settimo in questa graduatoria
con un punteggio di 3,47.

La classifica servizio per servizio

Mete consigliate per chi in aeroporto vuol mangiar bene, riposarsi prima di imbarcarsi oppure fare shopping? Su tutte Dallas (USA), Zurigo (Svizzera) e Francoforte (Germania). Le tre destinazioni compongono, infatti, il podio delle migliori strutture per ristoranti e sale d'attesa, mentre Tel Aviv (Israele) e Copenaghen (Danimarca) sono le due strutture con le migliori zone commerciali.


La Top 10 dei migliori aeroporti:
1 - Aeroporto di Helsinki-Vantaa (HEL)
2 - Aeroporto internazionale di Glasgow (GLA)
3 - Aeroporto di Zurigo (ZRH)
4 - Aeroporto di Monaco di Baviera (MUC)
5 - Aeroporto di Francoforte (FRA)
6 - Aeroporto di Ginevra (GVA)
7 - Aeroporto internazionale di Bangkok (BKK)
8 - Aeroporto di Tel Aviv Ben Gurion (TLV)
9 - Aeroporto di Oslo Gardermoen (OSL)
10 - Aeroporto di Dublino (DUB)



Leisure


Condividi su LinkedIn numero di 29/03/2017
Torna al SOMMARIO








SEGUICI