Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 22/02/2017
Idee e opinioni

Il cloud nel manufacturing trasforma i servizi digitali, creando nuove opportunita' di crescita
Secondo Frost & Sullivan, fusioni e alleanze saranno una parte indispensabile del settore. I passi che i produttori dovrebbero compiere per guadagnare un vantaggio competitivo e mantenere la propria posizione

La tecnologia cloud è un importante strumento per abilitare i processi e le operazioni in ambito manifatturiero. Ha il potenziale di migliorare tutti i livelli della produzione attraverso ottimizzazione della catena di valore, migliore produttività, strumenti di analisi in tempo reale, connettività dei dispositivi, comunicazioni perfettamente integrate, automazione, centralizzazione dei dati, immagazzinamento e riduzione dei costi.
"I produttori già dotati di connettività, come Siemens, General Electric e Bosch, guardano all'adozione di nuovi modelli di business. Queste aziende non sono più interessate a monetizzare il cloud come un mero prodotto. La loro attenzione è ora incentrata sull'offrire servizi incentrati sui dati gestiti dal proprio cloud", afferma Nandini Natarajan, analista di Frost & Sullivan. "Fornendo l'infrastruttura necessaria attraverso il cloud, il volume e la varietà dei dati prodotti da Internet delle cose possono essere processati in un periodo di tempo significativamente più breve."
Manufacturing in the Cloud fa parte del programma Industrial Automation & Process Control Growth Partnership Service di Frost & Sullivan, che offre approfondimenti unici sulle dinamiche competitive, le strategie di prezzo e lo sviluppo tecnologico nei settori di Internet delle cose in ambito industriale (IIoT, Industrial Internet of Things), automazione, processi e saldatura.
Per guadagnare un vantaggio competitivo e mantenere la propria posizione in questo mercato dinamico, i produttori dovrebbero:
- Focalizzarsi sul rimodellamento della forza lavoro per portare all'interno dell'azienda competenze relative a IIoT.
- Trasformare la propria offerta da servizi incentrati sul prodotto a servizi mirati e incentrati sui dati.
- Allearsi con aziende informatiche per favorire la cooptazione. Un ecosistema mutuamente benefico sarà essenziale per sopravvivere nello spazio del cloud industriale.
- Superare le sfide attuali come la sicurezza nel cloud, la mancanza di consapevolezza e le complessità di implementazione attraverso tecnologie informatiche, workshop e un programma di implementazione a più fasi.

"Le economie sviluppate come l'Europa e gli Stati Uniti hanno l'infrastruttura, le risorse e la tecnologia necessarie ad adottare il cloud in ambito manifatturiero. Tuttavia, l'invecchiamento della forza lavoro e i mercati frammentati rappresentano un ostacolo. Le economie emergenti come la regione Asia-Pacifico dispongono di un'ampia popolazione che può essere trasformata in una forza lavoro qualificata insieme alle iniziative IIoT volte a migliorare l'efficienza operativa. Qui, le sfide che devono essere affrontate sono i sistemi legacy e la mancanza di una solida infrastruttura di Internet", osserva Natarajan.



Idee e opinioni


Condividi su LinkedIn numero di 22/02/2017
Torna al SOMMARIO






SEGUICI