Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 28/09/2016
Sport Business

Il Manchester United sfonda il tetto dei 500 mln di sterline di entrate
Dal bilancio dei Red Devils chiuso al 30 giugno 2016 emerge anche un record per l'utile operativo. La squadra della Premier rimane comunque dietro Barcellona e Real Madrid

Il Manchester United è diventato il primo club di calcio inglese a rompere la barriera dei 500 mln di sterline di entrate (597 mln di euro) in un solo anno, oltre ad aver realizzato un utile operativo record di 68,9 milioni.
Il club di Premier League ha rivelato i risultati finanziari per l'esercizio chiuso al 30 giugno 2016 - un'annata in cui ha vinto la FA Cup, ma è arrivato quinto in campionato, mancando la lucrosa qualificazione alla Uefa Champions League.
Lo United aveva già avuto risultati record nella sua relazione finanziaria per la stagione 2014-15, ma adesso ha potuto comunicare che il fatturato totale per la campagna 2015-16 ha raggiunto un nuovo massimo, attestandosi a 515,3 mln di sterline, un aumento del 30,4% rispetto al dato dello scorso anno (395,2 mln).
Le entrate commerciali hanno raggiunto 268,3 mln, con un incremento di 71.4 mln (36,3%), rispetto all'anno precedente. Le entrate da sponsorizzazione sono state pari a 160,1 mln, con un incremento di 5,2 milioni rispetto all'anno precedente. Quattordici accordi di sponsorizzazione sono stati annunciati nel corso dell'esercizio, tra cui sei partnership di sponsorizzazione globali e cinque partnership di sponsorizzazione regionali.
Per quel che riguarda la vendita al dettaglio, il merchandising, l'abbigliamento e le licenze del prodotto, le entrate hanno ammontato a 97,3 milioni, con un incremento di 65.7 mln (207,9%!), rispetto all'anno precedente. Questo è stato possibile principalmente a causa l'inizio del nuovo accordo con Adidas dal 1° agosto 2015, che comprende uno step-up di ricavi minimi garantiti e il contributo da alcune attività precedentemente operate da Nike.
Le entrate da Broadcasting per l'anno sono state pari a 140,4 mln, con un incremento di 32,7 mln rispetto all'anno precedente. Questo è dovuto principalmente alla partecipazione alle competizioni UEFA.
Le entrate da Matchday (incassi da stadio) sono stati pari a 106,6 mln, con un incremento di 16 mln rispetto all'anno precedente, dovuto principalmente alla partecipazione a competizioni UEFA più il cammino nella coppa nazionale.
L'utile operativo dello United anno su anno è più che raddoppiato, passando da 31,6 milioni di sterline a 68,9 milioni. Tuttavia, il debito netto al 30 giugno 2016 è pari a 260,9 mln, con un incremento di 5,7 milioni rispetto all'anno precedente. Lo United ha spiegato che questo è dovuto principalmente agli effetti delle variazioni dei tassi di cambio sul proprio debito denominato in dollari USA.
Lo United ha detto che si aspetta che i suoi ricavi continuino a salire ulteriormente per l'esercizio 2017, tra i 530 mln e i 540 mln.
Commentando i risultati, Ed Woodward executive vice-president del Manchester United ha affermato che "il nostro record di performance finanziaria nel 2016 riflette la forza continua del nostro business e il club è sulla strada giusta per ottenere ricavi record anche nel 2017, pur in assenza di un contributo importante come quello della della Champions League.

"Questa forte performance finanziaria ci ha permesso di investire nella squadra, nel team di gestione e nelle strutture, per lottare e per vincere trofei nei prossimi anni.
Tuttavia, il Manchester United è ancora in ritardo rispetto a Barcellona e Real Madrid, a livello di entrate. A luglio, Barcellona ha registrato un fatturato record di 679 mln di euro per la sua stagione 2015-16, e prosegue verso il suo obiettivo di raggiungere il target di 1 miliardo di euro entro il 2021.
Il Real deve ancora rivelare le sue entrate per 2015-16 (in cui ha vinto la Champions League), ma nella sua relazione finanziaria per il 2014-15, il club aveva generato un fatturato complessivo di 660,6 mln di euro, un aumento del 9,4% sul precedente anno fiscale che aveva visto un fatturato di 603,9 mln di euro.



Sport Business

numero di 28/09/2016
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>