Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 18/05/2016
Marketing

Michael Kors e Christian Louboutin spopolano su Instagram
Torna l'Instagram Fashion Index di Blogmeter con un focus su Scarpe e Accessori. In classifica, oltre ai brand stranieri come il terzo classificato Jinny Choo, spicca il made in Italy di Giuseppe Zanotti

Sull'onda del successo dell'Instagram Fashion Index, dedicato a Milano Moda Donna 2016, nasce l?omonimo Osservatorio periodico firmato Blogmeter, attraverso il quale verranno rivelate bimestralmente le performance degli account globali di moda su Instagram. L'analisi verrà effettuata a partire da un database in continua evoluzione di oltre 300 brand del fashion, dei quali verranno misurati il total engagement, i total followers, i contenuti più performanti e gli influencer più coinvolgenti.
Ciascuna edizione dell'osservatorio sarà dedicata a un focus settoriale del mondo del fashion: in questa edizione che ha come periodo di analisi il primo quadrimestre del 2016 sono state analizzate le performance di circa 40 brand appartenenti al mondo delle scarpe e degli accessori.
Lìaccount che trionfa in questa prima edizione dell?Instagram Fashion Index dedicato al mondo Shoes & Accessories è Michael Kors che nel periodo d'analisi ha conquistato oltre 19 milioni di interazioni e ha raggiunto quota 7,7 milioni di seguaci. L'account è risultato particolarmente attivo, pubblicando quasi 350 post, tra i quali i più coinvolgenti sono stati quelli contenti l'hashtag #allaccesskors. Tra i contenuti più coinvolgenti di Michael Kors, anche un post con le due modelle Pyper America e Daisy Clementine, che hanno un grande seguito sul web, in particolare su Instagram.
A pubblicare il contenuto più coinvolgente è Christian Louboutinche si aggiudica un secondo posto sia in termini di engagement (12,5 milioni di interazioni), che di numero totale di seguaci (7,6 milioni) nonostante risulti meno attivo rispetto al primo classificato. Il brand francese si distingue su Instagram sia per l'utilizzo costante di hashtag mirati e continuativi come #louboutinworld, che per il coinvolgimento frequente di influencer, soprattutto fashion and life-style blogger, che contribuiscono ad aumentare la sua visibilità su Instagram.
Chiude il podio Jimmy Choo con 3,5 milioni di interazioni e una follower-base di 3,8 milioni di seguaci: l'account ottiene il picco di performance il 13 marzo con la pubblicazione di un video che mostra le celebrities al maschile che indossano le scarpe firmate Jimmy Choo.
Altri due brand che si sono distinti in classifica in termini di engagement e followers sono Giuseppe Zanotti Design che fa il pieno di interazioni con la collezione limitata di sandali in partnership con Swarovski e Steve Maddenil cui hashtag più coinvolgente è #SM4daze con cui il brand di moda americano ha promosso la collezione estiva su Instagram. 

Gli account più attivi del panel sono risultati Hogan Tod's che hanno pubblicato rispettivamente 381 e 354 post, la maggior parte dei quali durante la #MilanoFashionWeek che si è tenuta dal 25 al 29 febbraio. Dall'analisi emerge quindi che le due Top 5 di engagement e followers hanno come protagonisti gli stessi account: questo risultato evidenzia come su Instagram per incrementare la follower-base sia fondamentale ottenere livelli di engagement elevati attraverso lo sviluppo quindi di content strategy di successo
 



Marketing

numero di 18/05/2016
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>