Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   Magazine del 08/07/2015
Digital Business

CiboCrudo.com: etica e qualita' in una piattaforma B2B e B2C
Baiano: per noi è fondamentale la maniacale selezione delle migliori materie prime esistenti al mondo. Tutti i nostri prodotti possiedono le certificazioni per garantire la totale trasparenza sulla loro qualità: Biologico, Biovegan, Gluten Free

Nato nel 2012, Cibocrudo è la prima azienda in Italia specializzata nella commercializzazione a proprio marchio di prodotti plant based, esclusivamente crudi, biologici e certificati. Il suo business model è basato sull'eCommerce e sta riscuotendo notevole successo in Italia e all'estero. Ne abbiamo parlato con Annamatilde Baiano, fondatrìce e anima di Cibocrudo.com.

Cibocrudo è un vegan shop online crudista. Qual è il vostro modello di business e la filosofia sottostante?

CiboCrudo è nata per esprimere lo stile di vita in cui crediamo e che siamo convinti possa essere d'aiuto per molte persone che ancora non lo conoscono. Ogni cosa che viene fatta in CiboCrudo è pensata per soddisfare criteri etici e di salvaguardia dell'ambiente, a cominciare proprio dal modello di business, in cui la vendita è fatta da noi esclusivamente online, sia ai privati che ai rivenditori, senza agenti o intermediari per evitare ulteriori aggravi di costi che ricadrebbero sul consumatore finale.
I rivenditori hanno una propria piattaforma per fare ordini online e la spedizione è esclusivamente con corriere, un sistema di trasporto a basso ambientale, perché raggruppa molti ordini e viaggia sempre carico, riducendo e ottimizzando il coefficiente di inquinamento. Inoltre garantiamo praticamente nella totalità dei casi la consegna in un giorno, perchè vogliamo fornire un servizio che sia all'altezza del prodotto, ovvero di altissima qualità.
L'anno prossimo ci vedrà impegnati nel proporci per la prima volta ai mercati esteri, mentre prevediamo per il 2018 il lancio del franchising di negozi a marchio proprio. Attualmente i rivenditori hanno diritto a un prezzo di acquisto molto conveniente, anche perchè evitiamo naturalmente qualsiasi tipo di concorrenza nei loro confronti, che anzi, hanno la facoltà di proporre sconti liberamente, cosa che non ci concediamo noi.

Quali sono le chiavi del vostro successo, che cosa vi distingue dai competitor? Avete dei prodotti in esclusiva?

La nostra unicità, sicuramente. Che si esplica nella vendita esclusiva di alimenti di altissima qualità, provenienti dalle regioni del mondo che ne offrono la qualità migliore e spesso frutto di grande ricerca e conoscenza. Inoltre i nostri prodotti devono possedere contemporaneamente queste quattro caratteristiche: crudo, biologico, vegan e gluten free. Siamo gli unici in Italia e forse nel mondo a non prescindere da queste caratteristiche per ciascun alimento e siamo certamente gli unici a garantirlo con un nostro marchio registrato, Crudo Garantito. In realtà non intendiamo vendere RawFood, ma prodotti che facciano stare bene.
Come detto è fondamentale la maniacale selezione delle migliori materie prime esistenti al mondo. Vogliamo che il nostro cliente percepisca un grande valore aggiunto acquistando i nostri prodotti.
Tutti i nostri prodotti possiedono tutte le certificazioni necessarie cosi che sia garantita una totale trasparenza sulla loro qualità: Biologico, Biovegan, Gluten Free.
La chiave del successo di CiboCrudo è la stessa che ci distingue dai competitor, ed è l'assoluta qualità dei nostri prodotti, ricerchiamo costantemente la migliore esistente di uno specifico prodotto. Inoltre abbiamo la fortuna di poter svolgere un lavoro che ci piace e ci da entusiasmo, e questo si traduce in un impegno guidato da una grande passione.
Anche i nostri clienti vengono trattati come noi vorremmo essere trattati: nel migliore dei modi possibile! Vogliamo un'azienda sempre pronta a rispondere ad ogni loro richiesta, offrendo soluzione all'avanguardia; ci piace essere al passo con i tempi anche tecnologicamente e recentemente, ad esempio, abbiamo inserito nel nostro eCommerce la possibilità del pagamento tramite Bitcoin, che potrebbe davvero diventare la moneta del futuro.

Quanta parte della vostra attività è B2B e quanta B2C?

Avendo scelto di non dotarci di una rete di agenti di vendita, all'inizio i nostri clienti sono stati quasi esclusivamente i privati. Tuttavia, grazie al passaparola ed alle fiere di settore, i nostri rivenditori sono aumentati in maniera esponenziale e oggi abbiamo 120 rivenditori in Italia che rappresentano il 60% del fatturato di CiboCrudo. Si tratta esclusivamente di negozi specializzati sparsi lungo la penisola, che come noi ricercano prodotti di qualità per distinguersi dalle grande distribuzione.

Quante referenze avete attualmente in catalogo e quali definite superfood?

Attualmente abbiamo 250 referenze a catalogo, mentre i superfood sono ben 53. I superfood sono considerati dei "super alimenti", e con questo termine si intendono quei cibi estremamente ricchi di sostanze nutritive come vitamine, minerali, fibre e antiossidanti che possono contribuire a combattere l'invecchiamento e garantire una salute di ferro. Capaci di rafforzare il sistema immunitario, aiutano a combattere le malattie e contrastano l'invecchiamento. Inoltre a catalogo ci sono molte varietà di frutta e di semi oleosi, oltre ad alghe, verdure, burri, oli, cacao, dolcificanti e una selezione di elettrodomestici specifici per la cucina crudista.

Voi non vi limitate ad offrire prodotti finiti, ma anche attrezzature per la produzione e l'utilizzo...

Si, come accennato, cerchiamo di essere un punto di riferimento per chi cerca di cambiare alimentazione o di migliorare quella che già segue, chi entra nel nostro shop-online trova tutto quello di cui ha bisogno, dai prodotti ai macchinari adatti, dai consigli alle ricette. Tutto è in linea con la volontà di offrire il meglio, e per questo possiamo garantire che anche le attrezzature in vendita da noi sono di altissima qualità, da chef di prestigio, potremmo dire.

Quali sviluppi futuri avete in programma?

Abbiamo molti progetti, a volte forse troppi nella nostra testa, ma siamo sempre stati così, e ci sembra sempre di andare piano rispetto alle idee.
La vendita all'estero ed il franchising sono i progetti pi√Ļ ambiziosi, mentre nel breve termine presenteremo alla fiera Sana di Bologna il nostro nuovo packaging, che ha richiesto un intero anno di studio ma di cui siamo molto soddisfatti.
Abbiamo appena attivato un blog, per dare ricette, consigli, e le risposte alle tante domande che ci vengono poste. Abbiamo da poco aperto anche tutti i canali social come Instagram, Pinterest, oltre ai consolidati Google Plus e Facebook, dove possediamo una pagina molto seguita e frequentata da chi ricerca il benessere e uno stile di vita sano.
Senza dubbio, però, il progetto che non hai termine ma che ci in assoluto ci da le maggiori soddisfazioni, è quello della ricerca, della sfida di trovare i migliori prodotti disponibili sulla terra, senza compromessi e senza mezze misure. Ogni volta che miglioriamo un nostro prodotto, in particolare il momento in cui ci rendiamo conto che questa nuova qualità è davvero migliore, proviamo una gioia difficilmente esprimibile, perché è frutto di una ricerca lunga, anzi lunghissima.
Vorremmo che il messaggio di basare la propria alimentazione quanto pi√Ļ possibile su prodotti crudi diventi una verit√† divulgata non solo da noi, ma presto anche da medici e mass media, perch√© siamo certi che permetterebbe a moltissime persone di vivere una vita sana e cos√¨ piena che la vita ante crudismo potrebbe essere ricordata quasi come un brutto ricordo.

 



Digital Business

numero di 08/07/2015
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>