Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 03/06/2015
Leisure

Nuova SEAT Ibiza: tecnologia all'avanguardia
Tra le novità, innovativi propulsori a tre o quattro cilindri, SEAT Media System con connessione Full Link, per una perfetta integrazione dello smartphone, agilità di guida e comfort superiore, e colori vivaci per i nuovi pacchetti di personalizzazione

SEAT è pronta a lanciare la nuova generazione dell'apprezzata Ibiza con un pacchetto di tecnologie innovative. Con nuovi propulsori, varianti di equipaggiamento esclusive e personalizzate, sistemi di sicurezza aggiuntivi e, soprattutto, una gamma completamente rinnovata di sistemi di connettività e infotainment, la Ibiza si posiziona ancora una volta tra le prime della classe in termini di qualità e innovazione delle dotazioni offerte.
La nuova trasmissione conferisce un livello di comfort superiore alla vettura, mentre gli interni ridisegnati ne migliorano ulteriormente l'estetica e la funzionalità. Un aspetto, tuttavia, non ha richiesto grandi interventi: il design emozionale e dinamico della SEAT Ibiza, particolarmente apprezzato dai clienti e tra i principali motivi d'acquisto della compatta spagnola.
"La nuova SEAT Ibiza, che farà il suo ingresso nelle concessionarie alla fine dell'estate 2015, contribuirà a rafforzare ulteriormente l'attuale successo della SEAT, rappresentando il primo esempio di ‘"Leonizzazione" del portafoglio, ossia l'estensione della formula di successo Leon a tutti i prodotti della nostra gamma. Oltre che su efficienza, qualità e sicurezza, ci siamo voluti concentrare in particolar modo sul tema della connettività. La nuova SEAT Ibiza è ora parte del mondo connesso", ha affermato Jürgen Stackmann, Presidente della SEAT S.A. "Con oltre cinque milioni di esemplari venduti in tutto il mondo negli ultimi 30 anni, la Ibiza costituisce il modello di maggior successo della SEAT. La nostra best seller vanta una clientela giovane, oltre ad un apprezzamento ben oltre la media da parte del pubblico femminile".

Nuovo sistema di infotaintment
Oggi la connettività costituisce un fattore di cruciale importanza, nonché uno degli aspetti fondamentali nello sviluppo dei modelli della SEAT. Il brand spagnolo ha dotato la nuova Ibiza del sistema d'infotainment Easy Connect di seconda generazione. I nuovi SEAT Media System possono essere valorizzati al meglio mediante la funzione SEAT Full Link, che comprende Mirror Link, Android Auto e Apple CarPlay e che offre una perfetta integrazione degli smartphone con il sistema d'infotainment della vettura.
"Con la nuova Ibiza siamo in grado di scrivere un nuovo capitolo nella storia della connettività. I nostri clienti non dovranno rinunciare al proprio stile di vita digitale nemmeno su strada. Per noi il focus resta sempre e comunque l'utilizzo delle diverse funzioni all'insegna della massima sicurezza e intuitività", ha dichiarato Matthias Rabe, Vicepresidente esecutivo per Ricerca e Sviluppo della SEAT. "Grazie ai propulsori di nuovissima generazione, alle sospensioni decisamente più confortevoli e, al contempo, estremamente dinamiche e agili, e grazie ai nuovi sistemi di assistenza, la Ibiza si posiziona come una delle alternative più moderne e interessanti presenti sul mercato".
Il design esterno della Ibiza nelle tre versioni di carrozzeria (cinque porte, SC Sport Coupé tre porte e la station wagon ST Sport Tourer) si riconferma estremamente attuale, incontrando così uno straordinario consenso da parte di clienti e potenziali acquirenti.

Interni significativamente rinnovati
Alla base del concept che si cela dietro il design affascinante dei nuovi interni vi è l'offerta di elementi completamente personalizzabili e perfettamente armonizzati tra loro, in un perfetto equilibrio di espressività, funzionalità e precisione in ognuno dei profili e delle superfici che definiscono gli interni.
Le proporzioni orizzontali e il quadro strumenti orientato al conducente regalano un piacere di guida superiore, grazie a una disposizione pratica di tutti gli elementi e a finiture piacevoli al tatto. L'attenzione ai dettagli si percepisce in ogni elemento, dal volante alle prese d'aria, dal quadro strumenti alla plancia e alla radio. Grazie alla nuova interfaccia, la tecnologia è sempre più a misura di chi guida: nuove linee caratteristiche accrescono la funzionalità di utilizzo, mentre il design del display rende più intuitiva la visualizzazione.
Il design dell'abitacolo denota un prodotto ispirato alla zona in cui è stato ideato, Barcellona, mostrando un'essenzialità formale di linee caratteristiche ben definite, che riassumono perfettamente l'immagine del marchio.

Livello di personalizzazione superiore
La nuova Ibiza è variegata e colorata come la vita stessa. I nuovi customization pack disponibili per l'intera gamma Ibiza offrono un amplissimo livello di personalizzazione, rendendo la compatta di Barcellona perfettamente in grado di adattarsi allo stile di chi la guida. I pacchetti di personalizzazione consentono di distinguersi, affermando la propria individualità. Tra questi spiccano il "Bismuth", un'elegante sfumatura di marrone, e il "Velvet", un viola intenso. L'offerta comprende anche un rosso acceso, un grigio freddo, nonché bianco, nero e blu: impossibile non trovare il pacchetto ideale. Ciascun pacchetto di personalizzazione prevede un'ampia gamma di finiture nel rispettivo colore. Con tre versioni di carrozzeria, tre allestimenti e un'ampia gamma di propulsori e varianti di equipaggiamento, la Ibiza è perfetta per ogni gusto ed esigenza.

Nuovi sistemi di sicurezza
A bordo della SEAT Ibiza, il nuovo dispositivo per il riconoscimento della stanchezza del conducente è in grado di rilevare la diminuzione della concentrazione di chi guida sulla base di determinate caratteristiche della sterzata e, in caso di necessità, interviene avvisando tempestivamente. Un'altra novità sul fronte sicurezza è rappresentata dal sistema di frenata anti collisione multipla (Multi Collision Brake). Dopo un impatto, questa funzione agisce automaticamente sull'impianto frenante della vettura per eliminare l'energia cinetica residua. Inoltre, se l'airbag viene attivato in seguito al primo impatto, il programma elettronico di stabilizzazione attiva contemporaneamente freni e luci di emergenza.

Generazione di propulsori completamente rinnovata
La SEAT Ibiza monta una nuovissima generazione di propulsori benzina e TDI. La versione base del motore benzina è un tre cilindri 1.0, in grado di erogare 75 CV (55 kW) di potenza nella versione ad aspirazione naturale e 95 CV (70 kW) o 110 CV (81 kW) nelle varianti TSI turbo. Con una coppia massima di 160 o perfino di 200 Nm, l'1.0 TSI regala una potenza davvero straordinaria. Degna di nota è la versione 1.4 TSI ACT, con sistema di gestione attiva dei cilindri. Con 150 CV (110 kW) di potenza e 250 Nm di coppia garantisce un elevato piacere di guida dinamica, mentre il sistema di disattivazione dei cilindri a carico parziale riduce i consumi fino a 4,8 litri/100 km nel ciclo combinato (tutti i dati sui consumi si riferiscono alla Ibiza).


Massima efficienza
I propulsori tre e quattro cilindri soddisfano tutti i più recenti requisiti della normativa sui gas di scarico Euro 6 e convincono sotto ogni aspetto, grazie a consumi ed emissioni straordinariamente contenuti. Ne è un esempio l'1.0 TSI Ecomotive 95 CV (70 kW), con un consumo medio di appena 4,1 l/100 km, a fronte di emissioni di CO2 pari a 94 g/km. Il sistema start/stop, che spegne automaticamente il motore all'arresto della vettura, è disponibile per tutta la nuova generazione della SEAT Ibiza.

Piacere di guida con maggior comfort
La nuova generazione di Ibiza è stata ulteriormente perfezionata con un tipo di sterzo particolarmente sensibile, con conseguenti vantaggi in termini di guida e maneggevolezza, grazie alla nuova taratura di molle, ammortizzatori e barre antirollio. Il sistema SEAT Drive Profile, disponibile a richiesta, consente una regolazione adattiva dell'assetto. Due le opzioni disponibili: Comfort oppure Sport.


Per saperne di più: http://www.seat-italia.it/content/it/brand/it/news-and-events/nuova-seat-ibiza.html  
 



Leisure

numero di 03/06/2015
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>