Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 22/04/2015
Marketing

Il marketing individuale e' il futuro
McDonald (Teradata MA): le aziende che oggi hanno un sistema di marketing data-driven strategico sono raddoppiate rispetto al 2013

Personalizzare, focalizzare sul cliente, creare esperienze uniche, sono ormai le parole d'ordine nel marketing. E l'utilizzo corretto ed efficace dei dati rende ormai indispensabile l'utilizzo della tecnologia. É quanto emerge dai risultati di Teradata 2015 Global Data-Driven Marketing Survey, uno studio condotto dall'azienda a livello globale sui trend di adozione del marketing data-driven e sul valore aziendale di business. La ricerca, che segue quella realizzata da Teradata Marketing Applications a metà del 2013, segnala un profondo cambiamento nel modo in cui aziende ed esperti marketing creano valore aziendale dai dati, dalle piattaforme di marketing integrato e dalle strategie di marketing data-driven focalizzate sul cliente.
Questi alcuni tra i principali risultati della ricerca.

Avere una visione personalizzata sta diventando un elemento sempre piu' importante per gli esperti di marketing
- Secondo la quasi totalità dei marketer (90%), il marketing individuale è una priorità. Gli esperti di marketing puntano a superare la segmentazione per raggiungere una personalizzazione one-to-one in tempo reale.
- Prendere velocemente decisioni più precise è il vantaggio chiave dell'utilizzo dei dati per circa due terzi degli intervistati
- La sfida più grande (38%) è il miglioramento dell'acquisizione e della fidelizzazione dei clienti. La seconda sfida (29%) rimane il supporto agli obiettivi di business, mentre la terza (26%) è la conformità normativa.

Solo le piattaforme di marketing integrato possono offrire una visione personalizzata e un'esperienza omnicanale così come vogliono i marketer
- Negli ultimi 18 mesi, gli esperti di marketing hanno più che raddoppiato l'utilizzo di un metodo di marketing data-driven. Rispetto al 36% riscontrato nel 2013, oggi è il 78% a utilizzare questi dati in maniera sistematica.
- Il marketing data-driven è visto come uno strumento per ottenere dati personali e la richiesta di piattaforme di marketing integrato come Teradata Integrated Marketing Cloud è in forte crescita.
- Gli esperti di marketing sono ancora alla ricerca di soluzioni e comunicazioni personalizzate. Solo la metà di loro utilizza i dati costantemente per coinvolgere i consumatori. Il 44% ammette una mancanza di coerenza nel marketing omnicanale e l'80% sostiene che i silos presenti nell'area marketing impediscono loro di essere aggiornati sull'andamento delle campagne attraverso i differenti canali.

Marketing e tecnologia insieme è una priorità strategica
- Il controllo dei dati dei clienti è realizzato dal 43% dei marketer (nel 2013 il dato arrivava al 34%). E un buon 83% dichiara di utilizzare un approccio omnicanale per raggiungere i clienti.
- Per l'84% degli intervistati è fondamentale rendere il marketing e l'IT partner strategici per il proprio business.
- Secondo il 92%, l'integrazione dei dati tra i team può migliorare il customer service.


"Emerge in maniera evidente da questo studio come il futuro del marketing sia soddisfare le aspettative del singolo consumatore. Oggi i marketer vogliono soprattutto avere una visione affidabile e personalizzata basata su dati attendibili, così che le richieste di ogni cliente possano essere conosciute, rispettate e raggiunte in maniera individuale", ha dichiarato Darryl McDonald, Presidente di Teradata Marketing Applications. "Le piattaforme di marketing digitale di oggi rendono questo possibile. Aiutiamo quindi i marketer di tutto il mondo a implementare e migliorare le loro strategie di marketing data-driven per creare valore di business basandoci su una visione personalizzata"

È possibile scaricare il report completo sul sito di Teradata.

 



Marketing

numero di 22/04/2015
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>