Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 22/04/2015
Fare Business

Top Food Expoerience si arricchisce di nuovi sponsor
Una decina di prestigiose aziende legate al settore agroalimentare hanno deciso di aderire e supportare l'importante progetto che sarà presentato ufficialmente a Expo 2015

Nuove aziende sostenitrici abbracciano Top Food Expoerience, il marchio collettivo di eccellenze italiane nato per valorizzare e tutelare l'eccellenza del Made in Italy agroalimentare in ambito internazionale.
Ai quattro partner fondatori: Agugiaro & Figna, Coppini Arte Olearia, Casale S.p.a. e Steriltom, si è aggiunta una selezione di una decina di realtà italiane di riferimento nel settore enogastronomico. Il birrificio artigianale di qualità 32 Via dei Birrai che propone un'ampia gamma di sapori che parte da un approccio ecosostenibile ed emozionale; Demetra perfetto connubio di passione e innovazione nella ristorazione moderna; l'Associazione Verace Pizza Napoletana che promuove e tutela, in Italia e nel mondo, la 'vera pizza napoletana' e il Campionato Mondiale della Pizza che quest'anno ospiterà anche l'evento parmense di Top Food Expoerience.
Ci sono inoltre: il gruppo Dominioni da quarant'anni punto di riferimento nelle macchine per la lavorazione della pasta, Gi.Metal, specializzata nella produzione di attrezzature per la pizza e la ristorazione e Valoriani, da sei generazioni produttrice di forni professionali per la pizza.
Hanno voluto condividere il percorso di Top Food Expoerience anche: Riso Acquerello, considerato tra i migliori al mondo per le pregevoli qualità organolettiche e Hausbrandt, apprezzato in tutto il mondo per la passione e il gusto unico che mette in ogni tazzina di caffè.
E per concludere in dolcezza, l'artigianalità della Pasticceria Giotto, premiata l'anno scorso da Davide Paolini, dove i detenuti, formati e accompagnati da maestri pasticceri, sfornano quotidianamente panettoni, colombe pasquali e altre prelibatezze.

"Abbiamo voluto riservare agli sponsor che hanno scelto di accompagnarci in questa nuova esperienza uno spazio dedicato nell'ambito del progetto, per far conoscere a livello internazionale le loro specialità e le caratteristiche che li hanno resi famosi e apprezzati", ha dichiarato Riccardo Agugiaro, Export Manager di Agugiaro & Figna.

 



Fare Business

numero di 22/04/2015
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>