Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 11/03/2015
Leisure

Tutte le novita' sull'IVA 2015
Il manuale di Renato portale è il punto di riferimento per l'aggiornamento e la corretta comprensione di tutte le nuove disposizioni: Rimborsi, Split payment, Plafond e nuove regole sugli esportatori abituali, Territorialità per il commercio elettronico, Nuove regole di Inversione contabile e Vies

Adottato sin dal 2008 presso la Commissione Europea per monitorare la legislazione e la prassi interna, il Manuale IVA di Renato Portale edito anche quest'anno da Giuffrè Editore resta il più autorevole punto di riferimento, fondamentale per orientarsi e, soprattutto, capire tutte le numerose novità introdotte nelle norme sull'IVA e trovare subito soluzioni concrete ai problemi della pratica.
In uscita nelle librerie e su http://www.fiscopiu.itanche in formato ebook, il testo offre un quadro completo ed esaustivo di tutte le novità sull'IVA introdotte dal Decreto semplificazioni e dalla Legge di stabilità (legge 23 dicembre 2014, n. 190) e negli ultimi documenti di prassi (circolari n. 31/E e 32/E del 30 dicembre 2014), nonché dei cambiamenti dettati dalla normativa e dal diritto dell'Unione.
Renato Portale è riconosciuto come tra i più autorevoli esperto in materia IVA, e inquadra nel manuale gli argomenti in modo completo, esaustivo ed anche critico: individua le problematiche e le possibili soluzioni con taglio chiaro e pratico.
Il manuale garantisce anche, nel corso del 2015, un aggiornamento continuo: 3 volte sul testo ebook e permanente su Pianeta IVA, la rubrica di approfondimento settimanale tenuta da Renato Portale su http://www.fiscopiu.it
"Tra semplificazione e austerità sotto il controllo della UE, questo può essere considerato il filo conduttore delle novità fiscali del 2105", ha affermato Portale. Tra le principali, voglio ricordare quella che va sotto il nome di Vies e che, in pratica, consente a chi apre una partita Iva di operare da subito con tutti e 27 i Paesi UE. Dall'altra, quella sul fronte commercio elettronico, per cui, da oggi, non si versa più l'IVA del Paese del Fornitore dei servizi acquistati su Internet (e-book, APP, file Mp3, ecc…) ma del Paese di residenza dell'acquirente"

Chiunque poi volesse continuare ad essere aggiornato tempestivamente su ulteriori novità che potrebbero sopraggiungere nel corso dell'anno, potrà trovare i pareri e le consulenza di Renato Portale sulla rubrica Pianeta IVA da lui redatta su http://www.fiscopiu.it

Titolo: IVA - Imposta sul Valore Aggiunto 2015
Autore: Renato Portale
Editore: Giuffrè
Edizione: III
Anno: 2015
Pagine: 2.450
Aggiornato a: Febbraio 2015

 



Leisure

numero di 11/03/2015
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>