Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 21/01/2015
Leisure

Aziende storiche operative e silenti. Cambiamento, evoluzione, strategia e rinascita
Ricco di casi, di interviste e di ricerche, il libro fornisce una serie di suggerimenti attuabili di autovalutazione e di strategia. Un percorso rivolto agli imprenditori e ai successori capace di disegnare una serie di raccomandazioni strategiche concrete

Le aziende storiche rappresentano la massima espressione dell'obiettivo dell'impresa: il perdurare nel tempo. Il fulcro del volume è la loro prosecuzione, continuità e sviluppo della propria salienza. Dato l'ampio arco temporale di vita, la gestione del cambiamento diventa uno tra i più importanti passaggi da presidiare tra coerenza con il passato e crescita e sviluppo per il futuro: l'evoluzione costante, la capacità di sintonizzarsi e sincronizzarsi al mercato diventano i momenti vitali ed improrogabili da governare per avere una lunga vita e per essere migliori rispetto alla concorrenza.
Secondo quanto scritto da Sacerdote nella prefazione, "L'intento di fondo è stato quello di tracciare un percorso capace di disegnare una serie di raccomandazioni strategiche e operative attuabili concretamente. In estrema sintesi posso affermare che il libro si snoda secondo tre direttrici portanti.
Una prima chiave è la prospettiva del mercato, del consumatore e dei consumi: da buon "markettaro" non potevo che utilizzare la lente d'ingrandimento della strategia, del marketing e del commerciale per analizzare questo contesto.
La seconda chiave è la contaminazione disciplinare e l'innesto di contenuti e contributi, che a mio avviso, arricchiscono il percorso.
Una terza chiave di lettura è la forte prospettiva progettuale per delineare e disegnare concretamente possibili alternative di direzione strategica: a supporto sono presentati aspetti teorici, ma anche esempi, interviste e rifl essioni oltremodo operative.
L'ipotesi di partenza, e quindi l'obiettivo del libro, è cercare di rispondere in maniera convincente a due domande:
•- Come allungare la vita (longevità) delle aziende storiche operative?
-• Come ridare vita alle aziende storiche silenti?

La prospettiva utilizzata prende in esame le aziende storiche operative viventi e pulsanti, ma anche le aziende storiche silenti, dormienti e decadute.
In realtà, proprio sulle aziende storiche silenti nasce l'interesse di capire e di conoscere: l'aspirazione è di identificare e affermare una metodologia per far rinascere la "Bella Addormentata".
Il libro segue un percorso che parte dall'osservazione delle risorse-chiave, quali i fattori genetici del vantaggio competitivo dell'azienda. La concentrazione massima è sulla comprensione delle logiche esistenziali della longevità, della salienza e dei possibili fattori scatenanti i progetti di rilancio e di rinascita. Il punto di svolta, di pensiero e di riflessione è il cambiamento insito nella natura di ogni azienda e mercato, ma maggiormente cruciale per l'azienda centenaria".
Ricco di casi e interviste con gli imprenditori, il libro propone concretamente una serie di raccomandazioni strategiche ed in particolare due modelli operativi applicati: ReModel, che ha lo scopo di rilanciare e riposizionare l'azienda secondo nuove logiche e direttrici, e ReNew, che ha la finalità di far rivivere e rinascere l'azienda silente.

Il testo è inoltre arricchito da due interventi relativi agli archivi d'impresa di Andrea Lovati e alle valorizzazioni economiche della aziende storiche di Alessandro Panno e dalla testimonianza in postfazione di Giuseppe D'Avino, Strega Alberti Benevento SpA.

Emanuele Sacerdote è manager e imprenditore con ampia esperienza nella direzione generale e sviluppo d'impresa. È autore presso i nostri tipi di Strategia Retail nel lusso e nella moda, 3° ed., 2011; Travel Retailing, 2009; Ritorno alla Bottega, 2014.

Titolo: Aziende storiche operative e silenti. Cambiamento, evoluzione, strategia e rinascita

Autore: Emanuele Sacerdote

Editore: Franco Angeli

 



Leisure

numero di 21/01/2015
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->