Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 31/12/2014
Digital Business

Nasce Primo Taglio: il negozio di fiducia a casa tua
Eccellenza, artigianalità e freschezza quando vuoi, in un click. La startup di eCommerce food porterà sulle tavole porterà sulle tavole degli italiani le migliori eccellenze alimentari prodotte e consegnate a domicilio entro 48 ore

Il Gruppo Amodio, presente nel settore agroalimentare dal 1880, con una tradizione che si tramanda da cinque generazioni attraverso le filiere lattiero-casearia, carni suine e distribuzione alimentare, ha annunciato il lancio di Primo Taglio, uno scrigno in grado di integrare i valori del tradizionale modello della "bottega di fiducia", con il linguaggio moderno del web, proponendosi come un modo tutto nuovo di fare una spesa di qualità, comodamente da casa propria.
Espressione di una famiglia che da generazioni opera con passione in diversi comparti del settore agro-alimentare, attraverso le aziende produttrici di proprietà del Gruppo Amodio, il progetto Primo Taglio nasce a compimento di una strategia condotta negli ultimi anni, al fine di coniugare le esigenze del mercato in continuo mutamento con la ricetta della tradizione, puntando sul sapore artigianale e l'eccellenza italiana. L'obiettivo di Primo Taglio è quello di rendere accessibili prodotti artigianali di qualità, valorizzando gli asset e le competenze del Gruppo. Uno degli elementi che rendono il servizio unico è la freschezza dei prodotti che permette di esaltarne al meglio il gusto.
Primo Taglio è una startup innovativa, grazie ad un primo investimento di un milione e mezzo di euro da parte del gruppo Amodio e al lavoro di 15 persone, con la prospettiva di coinvolgerne 80 entro 24 mesi. La visione di Primo Taglio è di porsi come un hub di riferimento delle eccellenze artigianali del Made in Italy, coniugando i valori della tradizione con le sfide più innovative dell'eCommerce, come la produzione on demand e il servizio di consegna personalizzato. Gli obiettivi di crescita a medio termine comprendono l'espansione dell'offerta, l'estensione del servizio in altre città italiane – a partire da Torino e Roma – e la sfida dell'internazionalizzazione, con la prospettiva di esportare il concept del servizio nelle principali country europee.
I prodotti Primo Taglio sono realizzati con passione da artigiani delle eccellenze alimentari e distribuiti in modo diretto al consumatore, il che permette di offrire a tutti i clienti un prodotto di elevata qualità. Il rapporto con il consumatore è diretto, senza intermediari, dall'ordine alla consegna. Un servizio dedicato affidato ai Messaggeri del Gusto, che con la loro esperienza, daranno consigli su prodotti, ricette e abbinamenti da provare. Primo Taglio si caratterizza per un processo produttivo, di distribuzione e di marketing che costruisce un'effettiva territorialità dell'Azienda, anche attraverso il rapporto diretto con chi consegna a casa i prodotti.
È possibile acquistare online i prodotti Primo Taglio, scegliendo tra più di 300 specialità, accedendo direttamente al sito http://www.primotaglio.it . Una volta effettuato l'ordine, nel caso si siano scelti prodotti contrassegnati dal bollino "Freschissimi", gli stessi saranno realizzati il giorno successivo e recapitati a domicilio - insieme al resto della spesa - dai Messaggeri del Gusto, entro 48h e nella fascia oraria desiderata. La consegna è disponibile attualmente a Milano e provincia 6 giorni su 7, dal martedì alla domenica, e presto nelle principali città italiane.
Primo Taglio offre ai suoi clienti diverse opportunità come, ad esempio, l'abbonamento per ricevere ogni settimana la spesa che si preferisce, pronta per essere personalizzata. In più, con il programma fidelity, è possibile invitare altri appassionati dei sapori artigianali a condividere la propria esperienza di acquisto, usufruendo così di tanti vantaggi.
Francesco Amodio, Amministratore Delegato del Gruppo Amodio, ha affermato: "Il nostro Gruppo nella storia ha sempre innovato seguendo il paradigma di "interpretare il cambiamento". Per questo abbiamo individuato nella digitalizzazione, con il progetto Primo Taglio, la principale direttrice di crescita, su cui ad oggi abbiamo investito 1,5 mln e impiegato da subito 15 persone. Primo Taglio vuole diventare l'hub degli artigiani italiani delle eccellenze alimentari portandole direttamente sulle tavole dei consumatori, nel prossimo futuro anche internazionali".
"Primo Taglio è la spesa online di qualità e punta ad un posizionamento disruptive e di riferimento nel mercato del food eCommerce. In un mercato particolare come quello del food risulta necessario creare la combinazione vincente tra online e offline: con Primo Taglio abbiamo digitalizzato il concetto di bottega - basato sui valori di fiducia, artigianalità ed eccellenza – affiancandolo ad una consegna personalizzata attraverso i nostri Messaggeri del Gusto completamente dedicati ai clienti", ha dichiarato Antonio Romano, Chief Operating Officer del Gruppo Amodio e Project Leader di Primo Taglio.

Triboo Digitale - eCommerce company integrata che realizza e gestisce il commercio elettronico e la strategia digital di prestigiosi brand - è il partner strategico e tecnologico di Gruppo Amodio per il progetto Primo Taglio. "Primo Taglio si candida ad essere la start up di riferimento nell'eCommerce food in Italia grazie ad un approccio multicanale integrato, un solido gruppo industriale alle spalle, una strategia di comunicazione aggressiva, una logistica integrata fino all'ultimo miglio che consente di consegnare prodotti freschissimi a casa del consumatore, e una piattaforma tecnologica avanzata, con particolare attenzione al mobile",– ha dichiarato Marco Realfonzo, Chief Digital Officer di Triboo Digitale. "L'approccio strategico adottato è unico nel suo genere per il nostro paese, in un segmento dell'eCommerce in forte crescita; confidiamo che la creatività progettuale si rispecchi in una buona accoglienza da parte dei consumatori più attenti alle novità".

 

 



Digital Business

numero di 31/12/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->