Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 24/09/2014
Fare Business

Norwegian Cruise Line Holdings acquisisce Prestige Cruises International
La combinazione sfocia in un operatore crocieristico diversificato con marchi leader a livello mondiale attraverso vari segmenti di mercato. La transazione ha già portato miglioramenti nei parametri finanziari best-in-class

Nasce il nuovo colosso nel mercato delle crociere. Norwegian Cruise Line Holdings (“Norwegian Cruise Line” o “Norwegian), uno degli operatori crocieristici leader nel mondo, ha annunciato infatti la firma di un accordo definitivo per l’acquisizione di Prestige Cruises International (“Prestige”), leader nel settore delle crociere di lusso e casa madre di Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises, in contanti e azioni per una transazione totale di 3,025 miliardi di dollari, compresa l’assunzione del debito.

“L’acquisizione di Prestige rappresenta una straordinaria opportunità per Norwegian Cruise Line di espandere la nostra presenza sul mercato aggiungendo due marchi consolidati e premiati nel segmento delle crociere di lusso con seguiti fedeli,” ha dichiarato Kevin Sheehan, Chief Executive Officer di Norwegian Cruise Line (nella foto).

“Questa acquisizione non sta soltanto immediatamente migliorando la nostra performance finanziaria, ma arricchisce anche il talento che abbiamo sviluppato nel corso degli anni. I nostri punti di forza e qualifiche complementari apriranno la strada a nuove opportunità di cross-selling, collaborazioni cross-brand, supporto cross-business, così come a partenariati congiunti che, uniti a significative sinergie che possono essere attuate rapidamente, forniranno un solido accrescimento di utile per azione e manterranno il valore per gli azionisti nel lungo termine”, ha aggiunto Sheehan.

“Siamo entusiasti di entrare a far parte della famiglia Norwegian e di cominciare un nuovo capitolo per la nostra azienda,” ha dichiarato Frank Del Rio, chairman e CEO di Prestige. “Con Oceania e Regent, abbiamo costruito marchi iconici con una peculiare offerta di prodotti e una forte fidelizzazione dei clienti. La combinazione è molto interessante e ci permetterà di rafforzare ulteriormente la rinomata esperienza che siamo in grado di offrire ai nostri ospiti. Non vediamo l'ora di unirci al team Norwegian e di proseguire la nostra storia di successo già avviata con i nostri tre marchi”.

Prestige opera con otto navi e una capacità di circa 6.500 passeggeri sotto due marchi leader nel segmento. Oceania Cruises è il leader nel segmento crocieristico upper-premium con cinque navi che offrono crociere in oltre 330 destinazoni in tutto il mondo, esperienze culinarie per buongustai, eleganti sistemazioni e servizio personalizzato. Regent Seven Seas Cruises è leader nel segmento luxury e opera con tre navi pluripremiate interamente composte da suite, con un’ulteriore nave in arrivo nell’estate del 2016. Regent offre la più completa esperienza di vacanza di lusso del settore visitando oltre 250 destinazioni in tutto il mondo. Frank Del Rio continuerà a svolgere il ruolo di chief executive officer per Prestige.

La combinazione di tre marchi distinti, ognuno specializzato in un segmento diverso di mercato, sotto un solo ombrello, dà immediatamente vita a un operatore crocieristico leader nel settore con una traiettoria di crescita senza pari e un portafoglio di prodotti che ci permette di attrarre gli ospiti in ogni fase del loro ciclo di vita”, ha aggiunto Sheehan. “Siamo pienamente impegnati a mantenere le proposizioni del marchio, le esperienze degli ospiti e le culture di Norwegian, Oceania e Regent che hanno permesso a ciascuno di realizzare tale successo”. 



Fare Business

numero di 24/09/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>