Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 24/09/2014
Fare Business

Heinz estende il contratto con CHEP per una migliore supply chain
Un rinnovo triennale per tutta l’Europa all’insegna della sostenibilita’ e cooperazione di filiera, con l’uso dei servizi di pooling di pallet

H.J. Heinz Company, azienda leader del mondo nel settore alimentare, ha siglato un rinnovo triennale del contratto con CHEP per l’uso dei suoi servizi di pooling di pallet in tutta Europa. L’accordo è il risultato della negoziazione europea del contratto di pooling di pallet basato sulla cooperazione nella supply chain.

Con il nuovo accordo, Heinz ha incrementato l’utilizzo del servizio offerto da CHEP includendo tutti i suoi flussi di esportazione su pallet dalla fabbrica europea di ketchup di Elst, nei Paesi Bassi, al Regno Unito. L’accordo di filiera consente inoltre di massimizzare l’utilizzo delle attrezzature, per conseguire obiettivi comuni in termini di trasporto efficiente e sostenibile.

Tom Tillemans, leader europeo per la Logistics Excellence di Heinz, ha affermato: “L’ampia copertura e la reputazione nella supply chain di CHEP, leader assoluto in termini di sostenibilità, sono stati gli aspetti che hanno differenziato l’azienda dalla concorrenza. Come CHEP, Heinz desidera coinvolgere i propri stakeholder, operando con il massimo grado di integrità e trasparenza. Condividiamo la stessa passione per la collaborazione e la riduzione dell’impatto ambientale, eliminando i costi superflui”.

In Europa, Heinz, CHEP e Samskip, una delle società di trasporti più importanti d’Europa, partecipano al progetto Lean and Green Barge” per il trasporto dei prodotti dai Paesi Bassi al Regno Unito. Al loro ritorno, le chiatte trasportano pallet vuoti agli stabilimenti di Heinz, dove vengono ricaricate con il prodotto. Questo consente di risparmiare sui costi di trasporto, ridurre la congestione e le emissioni di gas serra, ottimizzando le operazioni della supply chain.

Heinz e CHEP sono diventati partner di sostenibilità ancora più stretti da quando Heinz ha deciso di usufruire del servizio Carbon Neutral Pallet di CHEP, con il quale i clienti possono acquistare crediti di carbonio per aiutare a finanziare progetti di riduzione delle emissioni a livello mondiale. Per CHEP, questo è un modo efficiente per aiutare i clienti a conseguire i propri obiettivi di riduzione delle emissioni di carbonio e di sostenibilità.

James McCarthy, Presidente di CHEP Europa, ha affermato: “Intendiamo fare tutto il possibile per preservare l’altissima qualità delle nostre attrezzature e dei nostri servizi, contribuendo attivamente all’ottimizzazione delle operazioni di trasporto e logistiche di Heinz. Il nostro nuovo accordo ci consente di fare leva sul business esistente, applicando allo stesso tempo programmi di riduzione sia dei costi che delle emissioni di carbonio”.



Fare Business

numero di 24/09/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>