Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 23/07/2014
Sport Business

Manchester United e adidas: un matrimonio record da 945 milioni di euro
Il colosso dello sportswear tedesco ha firmato il più alto contratto della storia per la sponsorship tecnica delle maglie dei Red Devils, per 10 anni a partire dalla prossima stagione

Era nell’aria. Si sapeva che sarebbe stato enorme, ma quello firmato tra Manchester United e adidas per la sponsorizzazione tecnica, è decisamente da record: 945 milioni di euro in 10 anni. Alla Nike, sponsor tuttora in carica, era stato dato un periodo di esclusiva per negoziare una proroga con United e anche mantenere il diritto di adattarsi a qualsiasi altra offerta. Ma la società americana ha deciso di non esercitare le opzioni, sostenendo che le cifre richieste "non rappresentano un buon affare per gli azionisti di Nike".

Ragionando in sterline, Nike ha pagato lo United £ 23.5 mln l’anno, mentre il nuovo accordo vale 75 mln per ogni stagione per il club dell’Old Trafford. Decisamente un salto in avanti e una cifra di gran lunga superiore a quella che lega la casa di Herzogenaurach al Real Madrid, che prende “solamente” 31 mln di sterline l’anno.

L’adidas fornirà le divise di gioco per tutte le squadre del club e avrà il diritto esclusivo di distribuire i prodotti col doppio brand in merchandising in tutto il mondo.

L'enorme somma dell’accordo è solo di 40 milioni di sterline inferiore a quanto pagato della famiglia Glazer per la proprietà del club nel 2005.

L’Amministratore Delegato di adidas, Herbert Hainer, ha dichiarato: “La nostra nuova partnership col Manchester United sottolinea chiaramente la nostra leadership nel mondo del calcio e ci aiuterà a rinforzare ulteriormente la nostra posizione nei mercati chiave in tutto il mondo. Nel contempo, questa collaborazione segna una pietra miliare per noi quando si parla del potenziale del merchandising. Ci aspettiamo di raggiungere un totale di vendite da 1,5 miliardi di sterline durante la collaborazione col Manchester United”.

Per la stagione 2015/16, il Manchester United si aggiunge a Real Madrid, Bayern Monaco, Chelsea, Flamengo, Milan e Juventus (ora con la Nike) alla “scuderia” adidas.

adidas non ha fornito alcun dettaglio circa la progettazione della nuova maglia, ma ha fatto trapelare che si ispireranno a quelle degli anni ‘80 e inizio ‘90.

L’accordo record con adidas, si aggiunge a quello altrettanto clamoroso che il Manchester United ha già raggiunto con Chevrolet per il “jersey sponsor”. Il logo della casa automobilistica americana porterà nelle casse dei Red Devils altri 411 milioni di euro per i prossimi sette anni.

 



Sport Business

numero di 23/07/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>