Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 11/06/2014
Fare Business

Lenovo Thinkpad X1 Carbon: lavorare allo stato dell'arte
Un computer sottile, potente e innovativo che ridefinisce lo standard

Leggero, facilmente trasportabile, sottile e potente. Questi sono i primi aggettivi che si possono spendere per un computer come il Lenovo X1 Carbon, ma ci si limiterebbe a valutarne le caratteristiche estetiche e tecniche.
In realtà c'è molto di più. Prima di tutto uno schermo touch a 14 pollici ad alta risoluzione, 2.560 x 1.440 con Gorilla Glass, quello utilizzato per proteggere gli smartphone, che permette una vista perfetta di presentazioni, video e immagini. Poi c'è un pannello delle funzioni, quello sopra la riga dei numeri della tastiera, che si adatta all'utilizzo e cambia la grafica e comando a seconda delle necessità. Un'innovazione sulla tastiera che è una novità assoluta, nel senso che da oltre venti anni le tastiere dei computer sono rimaste praticamente immutate.
Ma soprattutto si tratta di un computer nato per lavorare, quindi resistente, visto che risponde agli standard militari. Il nome, X1 Carbon, indica che il telaio è costruito in fibra di carbonio, sinonimo di resistenza e leggerezza. Le linee sono pulite, il colore raffinato tipico della linea Thinkpad e il design nasconde piccole gemme come la rotazione dello schermo a 180 per appoggiare lo schermo sulla scrivania o sul tavolo, un trackpad molto sensibile che è in grado di ricevere il "click" del mouse in qualisasi posizione, piuttosto che le rifiniture sobrie. La tastiera è precisa e retroilluminata, dal design tipico di Lenovo con tanto di comando del mouse rosso posto al centro, il trackpoint, per chi ancora ama la precisione dello spostamento lineare rispetto al trackpad. Completa la dotazione di porte, anche se per la connessione alla rete via cavo richiede un accessorio, con la presenza anche di un vano per raccogliere una scheda Sim per la mobilità.
Dal punto di vista dell'hardware, questo computer monta i migliori componenti sul mercato che permettono un'accensione rapida, sotto i dieci secondi, a prestazioni eccezionali per esempio per il calcolo puro, come un montaggio video, uno scorrimento di dati da un database di grandi dimensioni piuttosto che un fotoritocco impegnativo. La memoria è affidata a un disco allo stato solido che è veramente velocissimo, con prestazioni di oltre mezzo gigabyte al secondo.
Raramente capita di parlare anche della dotazione software di un computer business, ma qui si puo' fare un'eccezione. Infatti, Lenovo ha tutta una serie di soluzioni standard per i propri prodotti, ma in questo caso c'è molto di più.
Il riconoscimento vocale è la novità più interessante, grazie ad un accordo stretto con Nuance. Si tratta di Drago Assistant con cui un utente puo' tranquillamente dettare email o documenti, piuttosto che scrivere status su social network o effettuare ricerche. Una bella soluzione per chi utilizza il computer davvero per tutto e ha sempre "fretta di fare".

Chiudiamo con due elementi distintivi fondamentali per chi utilizza un computer in maniera intensa per lavoro: la batteria (e ricarica) il raffreddamento. La batteria, dalle nostre prove sul campo, è davvero di oltre 8 ore con un uso intenso, mentre si ricarica molto rapidamente grazie ad un sistema brevettato. Come brevettato è il raffreddamento del computer, tanto più necessario quando si utilizzano computer potenti. Nonostante le dimensioni, il computer "non scotta" anche se si deve lavorare, come qualche volta capita sul divano, con il PC appoggiato sulle gambe.



Fare Business

numero di 11/06/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>