Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 07/05/2014
Digital Business

Kiwari potenzia il network di eCouponing
Rivosecchi (Kiwari): Il nostro obiettivo è offrire alle aziende un mezzo per diffondere i buoni sconto formato da canali molto verticali. Nuove partnership con risparmiosuper.it e scontomaggio.com

Kiwari, società specializzata nelle soluzioni di digital direct marketing e leader nel settore dell’eCouponing gestito attraverso la piattaforma proprietaria BuonMercato e il portale Sconty.it, annuncia due nuove importanti partnership con Risparmiosuper.it e Scontomaggio.com. Nuove collaborazioni che, affiancandosi a quella già attiva con Alfemminile.com, rafforzano il più importante network italiano dedicato ai buoni sconto digitali stampabili, innovativa modalità di distribuzione che coinvolge decine di migliaia di consumatori e le più importanti marche presenti sugli scaffali della GDO. Tanti i brand e le catene che si sono già affidati al coupon network creato da Kiwari, tra cui Barilla, Buitoni, Loacker, Kraft, Euronics, Monini, Humana e Bottega Verde, solo per citarne alcuni.
“Il nostro obiettivo è offrire alle aziende un network per diffondere i buoni sconto formato da canali molto verticali, che ci permettano di incrementare il bacino di utenza, includendo target sempre più ampi e diversificati”, spiega Marco Rivosecchi, Presidente di Kiwari. “Brand e insegne che intendono veicolare le proprie campagne promozionali attraverso il nostro network possono modularle in funzione delle tipologie di consumatori da raggiungere, dei periodi di esposizione, dei massimali di stampa giornalieri e per utente. Inoltre, hanno la possibilità di usufruire di una reportistica aggiornata in tempo reale”.
Lo scenario dell’eCouponing in Italia è in grande crescita. La richiesta di strumenti di saving da parte dei consumatori è sempre più pressante, con un bacino quantificabile in ben 5 milioni di famiglie. Ne è dimostrazione il fatto che nei soli primi due mesi di presenza sul mercato Sconty.it abbia già distribuito più di 170mila coupon digitali per un valore di quasi 350.000€.
Le aziende italiane, late movers rispetto ai grandi gruppi internazionali, stanno acquisendo una nuova consapevolezza circa l’importanza dell’eCouponing all’interno del marketing mix, che rappresenta non solo un mezzo per generare store traffic e stimolare il sell out, ma anche per fidelizzare i clienti, acquisirne di nuovi e arricchire il database consumatori per future attività promozionali”, commenta Rivosecchi.
“Con l'adesione al Coupon Network, finalmente si crea un canale importante tra Grandi Marche e utente finale ed i buoni sconto possono arrivare direttamente a chi li sta chiedendo e cercando da tempo. Crediamo fortemente in questo progetto - afferma Francesco Rosi, amministratore unico di Scontomaggio.com - e l'entusiasmo con cui la community di Scontomaggio.com, composta da consumatori particolarmente attenti nella ricerca di strumenti di saving, accoglie ogni nuovo coupon ne è la dimostrazione oggettiva”.
Entusiasta della partnership con Sconty.it anche Barbara Labate, ideatrice e fondatrice di Risparmiosuper.it. “Questa collaborazione per noi rappresenta un servizio in più e di grande valore che andiamo ad offrire ai nostri utenti. Confronti i prezzi, scegli il prodotto più economico nella tua zona e per risparmiare ancora di più utilizzi i buoni della piattaforma. Un vero risparmio a 360 gradi. Un’abbinata vincente e di sicuro successo”.

Ad oggi il network Kiwari che, partendo dalla piattaforma Sconty.it si estende ai portali Alfemminile.com, Risparmiosuper.it e Scontomaggio.com, offre alle marche produttrici una potenza di fuoco senza precedenti, assicurando la possibilità di pianificare iniziative promozionali presso un target sempre più esteso e profilato. Inaugurato nel dicembre del 2013, il network Kiwari è già stato scelto da importanti marchi italiani che stanno dimostrando di apprezzare l’efficacia del mezzo estendendo la presenza originaria con nuove programmazioni. La versatilità e l’elasticità dello strumento consentono inoltre la pianificazione di campagne stagionali o legate alle festività.



Digital Business

numero di 07/05/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->