Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 02/04/2014
Sport Business

NGM va al di la' della semplice sponsorizzazione
Lega il nome del prodotto di punta al nome del Team del Motomondiale

Il Motomondiale è da sempre simbolo di dinamicità, innovazione e performance: valori che si sposano perfettamente con la mission dell’azienda, che in pochi anni ha conquistato una leadership italiana nel mercato della telefonia Dual Sim e che oggi vanta una presenza importante nel mercato europeo. Il palcoscenico del motomondiale ha infatti permesso al brand italiano di godere di grande visibilità anche a livello internazionale e la nuova stagione potrà rafforzare la brand awareness sui mercati esteri.
Il celebrato bicampione Colin Edwards e il fuoriclasse Aleix Espargarò saranno i piloti del Team NGM Mobile Forward Racing per questo 2014. I due guideranno una Yamaha della categoria Open e scenderanno in pista al fianco del Team Moto 2, che vedrà impegnati due grandi piloti italiani come Simone Corsi e Mattia Pasini, a bordo delle nuove Forward KLX.
“Il Motomondiale rappresenta quest’anno per NGM uno strumento di comunicazione e di crescita del proprio brand ancora più forte. Grazie all’introduzione della nuova categoria Open e all’ingaggio di un pilota talentuoso come Espargarò le moto NGM Forward Racing potranno contendere la prima fila della MotoGP, aumentando notevolmente le visibilità del nostro marchio di telefonia sui media nazionali e internazionali. Sostenere questo impegno non è uno sforzo alla portata di tutti. Ma NGM, che sta appunto consolidando il proprio ruolo guida nella telefonia Dual SIM in Italia e sta ampliando la propria presenza in diversi paesi europei, è ormai matura per un impegno di grande spessore, costante e protratto nel tempo” ha commentato Stefano Nesi, Presidente di NGM Italia.

Per celebrare il forte legame con il mondo delle due ruote NGM ha dato vita alla linea Forward ampia gamma di smartphone caratterizzati da una completa dotazione di funzionalità e dalla più avanzata gestione della doppia sim per essere competitivi nella complessa sfida della comunicazione odierna.



Sport Business

numero di 02/04/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->