Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 26/03/2014
Digital Business

MyBusyMeal: la piattaforma geolocalizzata di social dining professionale
Nasce il primo social network che favorisce nuovi incontri tra professionisti sfruttando la pausa pranzo, l’ora dell’aperitivo o della cena

Feed your ideas. Sono le idee il cuore del concept di MyBusyMeal ( http://www.mybusymeal.com ), il social network che apre le porte a un nuovo modo di fare business in un’ottica 2.0. Debutta in Italia con l’obiettivo di trasformare un pranzo, un aperitivo o una cena in un’interessante opportunità professionale.
MyBusyMeal nasce dall’idea dei co-fondatori, Fabien e Sébastien Carraro, due fratelli francesi di origine italiana, e si basa su un modello semplice e al contempo innovativo: credere nelle proprie idee, condividerle attorno a un tavolo con persone che hanno competenze complementari e ampliare la propria rete professionale, con l’obiettivo di realizzare i propri progetti.

Dal virtuale al reale 

MyBusyMeal, fruibile da pc, tablet e smartphone, è l’evoluzione dei tradizionali social network professionali: da un elenco di contatti in rete a veri e propri incontri conviviali finalizzati allo scambio di idee e alla realizzazione di progetti innovativi. Disponibile in 5 lingue (italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo) e con un sistema di geolocalizzazione incorporato, MyBusyMeal apre le porte del mondo: in un’epoca in cui tutto è 2.0, anche il pranzo può diventare social connettendo tra loro persone di nazionalità e culture diverse, dando vita a nuove idee.
Per entrare a far parte della community MyBusyMeal basta registrarsi, creare un profilo visibile e geolocalizzabile da altri membri sulla piattaforma, i BusyPeople, e iniziare la propria esperienza di social dining partecipando e proponendo in prima persona i BusyMeal (eventi creati dai BusyPeople).
A partire dal primo accesso al MyBusyWorld si ha diritto alla fruizione gratuita delle principali funzionalità del sito: visualizzare le BusyCard degli utenti attivi sulla piattaforma, aggiungere tra i preferiti i BusyPeople incontrati durante i BusyMeal e soprattutto creare i propri BusyMeal personaliPer usufruire dei servizi aggiuntivi.
Sono disponibili abbonamenti a partire da 3,75 € al mese (i primi 5.000 iscritti hanno automaticamente un anno di forfait premium gratuito), fino ai 99 € una tantum per diventare BusyAngel, un account esclusivo unico nel suo genere nel mondo dei social network professionali (sono disponibili solo 3112 profili al mondo) che consente di essere aggiornati sulle novità e accedere illimitatamente senza costi aggiuntivi a tutti gli upgrade del sito.

Ad agevolare il matching tra gli utenti sono a disposizione una serie di strumenti:

- il motore di ricerca per selezionare i profili BusyPeople più interessanti (per competenza, azienda, titolo professionale, localizzazione geografica);
- il glossario, utile a codificare le icone e il linguaggio del sito;
- la mappa interattiva per ricercare e geolocalizzare i profili dei BusyPeople e i BusyMeal vicini e anche nel resto del mondo;
- un elenco di location (ristoranti o strutture) dove poter organizzare i BusyMeal: BusyPartner che a loro volta possono proporre eventi per incrementare la propria visibilità;
- e tanti altri servizi. 



Digital Business

numero di 26/03/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>