Questo magazine utilizza i cookie. Accedendo ne accetti l'utilizzo. Privacy Policy


PIL (stima): nel I trimestre +0,2% su precedente e +0,6% su anno


Nonostante le parole di ottimismo sparse a piene mani dal ministro Padoan sulle prospettive di crescita in Italia, che fanno il paio con quelle del CSC, la realtà è molto diversa. Se infatti l’eurozona cresce ormai a discreti livelli, l’Italia arranca sempre, con una progressione, quando c’è, di qualche zerovirgola. Decisamente troppo poco per poter ricreare un circolo virtuoso di entrate statali derivanti da crescita vera e non da aumento di imposizioni fiscali. E il 2017 pare esser cominciato sulla falsariga del 2017 e il grafico sulle tendenze è assolutamente esplicativo. L’Istat ha infatti comunicato che da una prima stima, nel primo trimestre del 2017 il prodotto interno lordo (Pil), corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dello 0,8% nei confronti del primo trimestre del 2016. Il primo trimestre del 2017 ha avuto due giornate lavorative in più sia rispetto al trimestre precedente, sia al primo trimestre del 2016. La variazione congiunturale è la sintesi di una diminuzione del valore aggiunto nel comparto dell’industria e di un aumento sia in quello dell’agricoltura, sia in quello dei servizi. Dal lato della domanda, vi è un contributo positivo della componente nazionale (al lordo delle scorte) e un apporto negativo della componente estera netta. Nello stesso periodo il PIL è aumentato in termini congiunturali dello 0,6% in Germania, dello 0,3% in Francia e nel Regno Unito e dello 0,2% negli Stati Uniti. In termini tendenziali, si è registrato un aumento del 2,1% nel Regno Unito, dell’1,9% negli Stati Uniti, dell’1,7% in Germania e dello 0,8% in Francia. La variazione acquisita per il 2017 è pari a +0,6%.




Clicca per ingrandire l'immagine



Scritto da Claudio C. Gandolfo il 16 May 2017 10:19





Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community







Trackback





Le quotazioni di Mercato sono offerte da Investing.com Italia.
Feed RSS


Le migliori offerte dei prodotti d'elettronica




Gli Indici di Borsa Mondiali in tempo reale sono offerti da Investing.com Italia.



BusinessCommunity.it - Supplemento a Guida Computer e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Il magazine ha cadenza settimanale, esce online il mercoledì mattina alle 7. La redazione posta alcune notizie quotidianamente, senza alcuna cadenza fissa.
Inoltre BusinessCommunity.it realizza la miglior rassegna economico finanziaria sul web, aggiornata in tempo reale.


Cercaci:

© 2009-2017 BusinessCommunity.it. Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154